Gli allievi incontrano l'autore.

RICCARDO GAZZANIGA "ABBIAMO TOCCATO LE STELLE" Rizzoli Editore

18 marzo 2019, ore 14:00 - Sala Convegni

gazza.jpg

"ABBIAMO TOCCATO LE STELLE"

Di Riccardo Gazzaniga

"Abbiamo toccato le stelle” raccoglie 20 storie di campionesse e campioni, 20 vicende umane uniche per parlare, attraverso lo sport, di lotta alle discriminazioni razziali, sessuali e di genere, di coraggio, di disabilità, di amicizia, di diritti delle donne, di migrazioni, di amore e dedizione.

Lo sport non è fatto solo di vittorie e di sconfitte.
È importante anche come si vince e come si perde, perché essere un campione non significa soltanto conquistare una medaglia, battere un record, dominare nella propria disciplina, ma conquistare un primato morale, saper difendere un ideale nobile, dare un esempio.  Combattere contro avversari invisibili e subdoli come la discriminazione razziale, politica o sessuale, contro malattie o infortuni gravissimi, o semplicemente contro regole ingiuste e tradizioni fuori dal tempo
Ispirato dal celebre pezzo di Gazzaniga “L’uomo bianco in quella foto“, divenuto un caso internazionale, letto da milioni di persone e tradotto in 10 lingue, questo libro raccoglie 20 racconti di atleti e atleti che – con le loro scelte coraggiose e la loro straordinaria capacità di lottare – ci mostrano come lo sport può cambiare il mondo, quando si fa portavoce dei più alti valori umani.
La storia di Yusra Mardini, ragazza che scappò a nuoto dalla guerra; di Gino Bartali, che pedalò per salvare centinaia di ebrei; di Emile Griffith, pugile che uccise sul ring e amò gli uomini; di Kathrine Switzer, prima donna a correre una maratona: sono tutte qui, raccolte insieme e raccontate dalla voce forte e dolce, epica e commovente di Riccardo Gazzaniga.

Gazza1.JPG

Riccardo Gazzaniga è nato a Genova nel 1976. Dopo aver frequentato il liceo classico si è arruolato nella Polizia di Stato, dove presta servizio da ventidue anni. Appassionato di calcio, nuoto e sport di combattimento, ha pubblicato due romanzi per Einaudi: A viso coperto (2013), con cui ha vinto il premio Calvino e il premio Massarosa, e Non devi dirlo a nessuno (2016), adottato in diverse scuole medie e superiori. La storia del corridore australiano Peter Norman, pubblicata in Rete e qui inclusa, è stata tradotta in dieci lingue e ha emozionato milioni di lettori in tutto il mondo.

www.rizzolilibri.it

Illustrazioni e la copertina del libro sono di Piero Macola

Nato nel 1976. Autore di fumetti e illustratore, ha studiato all’Istituto St. Luc di Bruxelles.

Ha pubblicato i libri a fumetti, tra cui Kérosène (in collaborazione con Alain Bujak, ed. Futuropolis), Le tirailleur (in collaborazione con Alain Bujak, ed. Futuropolis), Fuori bordo (ed. Coconino Press), Sola andata ( ed. Coconino Press).

Ha pubblicato per la rivista Internazionale; Le Monde diplomatique; la rivista Citrus.

Vive a Parigi.

https://pieromacola.wordpress.com/

gazza4BN_modificato.jpg